Chiedi informazioni o prenota subito
Valore non valido

I castelli di Pesaro - Urbino

  • Fano – Fossombrone – Urbino – Urbania Acqualagna – Cagli – Monastero di Fonte Avellana
  • lunghezza:
    105 km

    Fossombrone
    Urbino
    Tartufo bianco di Acqualagna
    Cagli
    Urbania
    Monastero di Fonte Avellana

    L’imponente Arco di Augusto eretto nel I secolo d.C. al termine della via Flaminia, che dalla capitale dell’Impero si concludeva nell’antica Fanum Fortunae, è una delle testimonianze meglio conservate della presenza romana nelle Marche. A quei tempi Fano fu una delle colonie più floride; una floridezza di cui esistono numerose tracce.

    Da Fano si raggiunge Fossombrone attraverso la moderna superstrada, cittadina che da sempre vanta una notevole importanza commerciale grazie all’ottima posizione tra l’ampia valle del Metauro e le prime vette appenniniche.

    Successiva tappa è Urbino, la città marchigiana più nota al mondo, che fu insieme a Firenze la culla del Rinascimento. Il palazzo ducale, uno dei gioielli architettonici più preziosi, fu voluto da Federico di Montefeltro che ne fece il punto di incontro dei più famosi artisti dell’epoca; fra questi Piero della Francesca e Paolo Uccello, che lasciarono straordinarie opere, oggi conservate nella Galleria Nazionale delle Marche, nello stesso palazzo ducale.

    Da Urbino si raggiunge Urbania, l’antica Casteldurante, resa illustre dalla produzione della ceramica; conserva notevoli testimonianze architettoniche all’interno del caratteristico nucleo medievale.

    Lasciata Urbania si scende verso Acqualagna, centro famoso per la raccolta del pregiatissimo tartufo bianco, al quale ogni anno viene dedicata la mostra nazionale. Nel territorio di Acqualagna, nei pressi dell’antica consolare Flaminia, è situata la Gola del Furlo, uno degli spettacoli naturali più belli della Regione. La galleria è stata scavata dai romani nel 76 d.C.

    Ad appena 10km troviamo Cagli, nota per la lavorazione artigianale della pietra; il centro storico è dominato dal massiccio torrione progetto da Francesco di Giorgio Martini, unico resto dell’antica e monumentale rocca. Il Ponte Mollio, d’epoca romana (con arco a ventisei cunei) e le splendide chiese romaniche e gotiche con affreschi di Giovanni Santi e di Gaetano Lapis, costituiscono un valido motivo di sosta.

    Infine vale la pena di godere qualche ora di pace e tranquillità nell’oasi del Monastero di Fonte Avellana.

    museo del balì

    Loc. San Martino snc
    Saltara (PU)
    Tel: 0721 892390
    www.museodelbali.it

    parco zoo falconara

    Via Castello di Barcaglione, 10
    Falconara Marittima AN
    Te: 071 911312
    www.parcozoofalconara.com

    oltremare

    Viale Ascoli Piceno, 6
    Riccione (RN)
    Tel: 0541 4271
    www.oltremare.org

    Acquario di Cattolica

    Piazzale delle Nazioni 1/A
    Cattolica (RN)
    Tel: 0541 8371
    www.acquariodicattolica.it

    aquafan

    Viale Ascoli Piceno, 6
    Riccione (RN)
    Tel: 0541 4271
    www.aquafan.it

    italia in miniatura

    Via Popilia, 239
    Viserba di Rimini (RN)
    Tel: 0541 736736
    www.italiainminiatura.com

    Iscriviti alla Newsletter Ricevi tutte le news e le offerte vacanza
    Web Marketing e Siti Internet Omnigraf - Web Marketing e Siti Internet